Tutto su Eracleamare on the Beach

LA COSTA VENEZIANA OFFRE LAST MINUTE E LOW COST E BATTE LA CRISI

agosto 30th, 2009 Posted in Vacanza in Veneto

 

LAST MINUTE + LOW COST AL MARE = COSTA VENEZIANA

Hunger movie

UN’ESTATE VINCENTE!!

 

COSTA VENEZIANA: qual’è la ricetta di una stagione controcorrente? ? Il LOW COST passa dagli aerei agli Hotels, forse per questo l’estate è stata la conferma di un successo.

 

All’avvicinarsi dell’epilogo di questa lunga estate calda si fa un primo bilancio di queste vacanze al mare e si vedono le opportunità che si possono ancora cogliere al balzo.

 

Si perché dopo quella che è stata a dire di tutti un’estate di successo si deve anche dare atto che è abbiamo visto l’incoronazione del LOW COST. Il Veneto si è piazzato ai primi posti in questa classifica dove è stata regina la Costa Veneziana.

 

Mai come quest’anno si è infatti parlato tanto di questa riviera poco conosciuta come brand turistico anche se da sempre molto frequentata ed amata da turisti italiani e nord europei. Una serie di eventi la hanno portata alla ribalta e sotto le luci dei riflettori con notizie serie e non, ma comunque utili a darle notorietà e clamore. Si è passati dalla conferma della Bandiera Blu

da parte della FEE Otto; or, Up with Dead People buy a tutte le spiagge della Costa Veneziana, alla promessa della giunta regionale di una super strada in stile highway americana che collegherà la tangenziale di Mestre e Treviso alla riviera, passando per Sofia Loren al Lungomare delle Stelle di Jesolo e a virilissimi bagnini che garantiscono alle bagnanti coniugate sesso bollente sul pattino ad Eraclea mare.

 

Insomma una stagione balneare densa di scoop e pubblicità, desiderata e a sorpresa, per la costa del veneto e per le sue cittadine turistiche che al suo culmine ha visto la riviera battere la crisi economica. Anche se le posizioni non sono unanimi. Per tutti non vale la sintesi regionale di Marco Michielli, rappresentante di Confturismo veneto: «Il trend che abbiamo notato è buono. Siamo ottimisti per i primi di settembre, anche se difficilmente recupereremo la flessione di inizio anno». A contraddirlo con toni più veritieri arriva con fare sicuro Amorino De Zotti, il presidente di ambito Azienda Promozione Turistica Eraclea e Jesolo (APT), che spiega che sul mare il trend è vittorioso con il tutto pieno fin dall’inizio della stagione: “abbiamo moltissime richieste, dice il presidente originario appunto di Eraclea Troglodyte hd ma oggi albergatore di Jesolo, quindi, anche di fronte a disdette improvvise, gli alberghi si riempiono subito con i last minute

Pokémon 4Ever buy

”.

 

Proprio il Last Minute risulta la ricetta che sta rivoluzionando il mercato turistico in abbinata con la formula Low Cost.

 

Si ripropone in chiave d’ospitalità quello che è stato il mercato dei voli aerei. E la Costa Veneziana

Lucky Number Slevin dvdrip

lo ha capito appunto al volo.

 

Il last minute permette infatti di risparmiare sul prezzo pieno di appartamenti e hotel fino al 50 % e con la politica del low cost

si può alleggerire il costo della vacanza di tutte quelle accessorietà non indispensabili che diventano quindi optional aggiungibili in ogni momento: perché infatti pagare, magari a Bibione o ad Eraclea nel fresco della pineta, l’aria condizionata in bassa stagione piuttosto che la lavatrice in appartamento, o l’ombrellone con sdrai e salviette, se si vuole stare solo 4 giorni al mare??

A Mighty Wind film

 

Gli operatori turistici l’hanno capito, scorporando i servizi, e i turisti italiani si sono fatti sotto.

 

Si è proprio vero.

 

Sono i turisti del nord Italia ad essere tornati in massa a trainare il successo delle vacanze al mare sulla Costa Veneziana, e lo hanno fatto abbandonando i miraggi di vacanze esotiche e capitali europee per scegliere convinti il più conveniente mare di casa, magari con permanenze accorciate pur di cogliere occasioni top: alberghi 4 stelle anche a 50 euro al giorno (Jesolo) o appartamenti vista mare a a 230 euro a settimana

(Eraclea Mare скaчaть порно ролик пэрис хилтон Storm in a Teacup dvd Duel download ).

 

Lo stesso vale per Caorle e Bibione: «Stiamo raccogliendo risultati da record assicura Massimo Zanon, dell’Apt di Caorle e Bibione – dopo l’incremento di due punti percentuali a giugno, ci aspettiamo che agosto sia in positivo rispetto al 2008».

 

La presenza massiccia dei turisti dell’Italia del Nord Ovest ha accertato anche qualcosa di inaspettato: il passante di Mestre ha messo la Costa Veneziana

alla portata di mano di tutti quei residenti nelle provincie lombarde che prima era disincentivati dal pericolo di code, oggi sconfitte – Bergamo, Brescia, Mantova, Como, Novara hanno così mandato i loro cittadini a bagnarsi al mare in vacanza fra Jesolo e Bibione, passando per Eraclea e Caorle.

 

Per settembre tutti restano quindi fiduciosi: i prezzi si abbassano ancor di più e i turisti italiani e nordeuropei trovano l’occasione per vacanze chic

a prezzi che in altra stagione consentirebbero molti meno comfort e location di minor prestigio.

 

Princess Protection Program buy

Sul punto si fa pasionaria della scelta del “last minute low cost

Ghost download

” proprio l’assessore al turismo del Comune di Eraclea, l’architetto Santina Zanin che ha portato a casa quest’anno la sua terza Bandiera Blu: “sono convinta che in un momento di crisi economica, qual’è quella che viviamo, la richiesta di vacanze low cost possa essere ben soddisfatta dalla Costa Veneziana e in particolare da Eraclea Mare perchè siamo l’esatto simbolo di quello che è il principio stesso del Low Cost Scarface the movie : niente costi aggiuntivi solo solo l’essenza della qualità; noi non carichiamo al nostro turista, anzi al nostro ospite, il sostenere costi che non gli interessano e perciò niente faraoniche spese di pubblicità come avviene al sud o strutture antieconomiche che non servono a nessuno ma bisogna pur pagare. Garantiamo al visitatore italiano e straniero l’arrivo in un vicino aeroporto, comode strade di accesso, appartamenti e hotel di qualità, una pineta marittima d’eccellenza, la vicinanza ad un mare pulito e certificato (n.b. FEE, WWF e Legambiente) assieme a servizi aggiornati al resto d’Europa. A tutto questo mi viene anche da aggiungere che internet, a Eraclea, ci ha aiutato ad abbattere i costi consentendo al cliente il reperire le offerte più convenienti e adeguate alle sue esigenze. Mi pare che la ricetta funzioni”.

Concludendo, la Costa Veneziana si prepara per i last minute di settembre, resta ai turisti scegliere le migliori offerte Low Cost per trovare le ultime opportunità per ricaricare le pile prima della fine dell’estate.

 

Costa Veneziana

Eraclea Infopoint

 Violet O’Neill

 


Wild Hogs buy

You must be logged in to post a comment.